Lugano, missione chiudere il 2020 con i tre punti

Chiu­de­re il 2020 con una vit­to­ria. Per far sor­ri­de­re i tifo­si, ma anche per rima­ne­re aggan­cia­ti a un sogno chia­ma­to podio. Il Luga­no di Mau­ri­zio Jaco­bac­ci va incon­tro que­sta sera all’ultima sfi­da dell’anno sola­re ospi­tan­do a Cor­na­re­do il Losan­na di Gior­gio Contini.

I bian­co­ne­ri inten­do­no con­fer­ma­re quan­to di buo­no mostra­to nel pari per 2–2 con­tro lo YB. Il Losan­na, come il Luga­no, ha fino­ra col­le­zio­na­to 18 pun­ti, due in meno rispet­to alla secon­da in clas­si­fi­ca. I tici­ne­si, però, con­ta­no due par­ti­te in meno.

“Voglia­mo tor­na­re a vin­ce­re a Cor­na­re­do”, è que­sto il mes­sag­gio lan­cia­to in con­fe­ren­za stam­pa da Jaco­bac­ci alla vigi­lia del match. In casa, il Luga­no ha per­so solo una vol­ta nel­le ulti­me sei sfi­de (quat­tro vit­to­rie, 1 pareg­gio e una scon­fit­ta, appunto”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: