2L: Ascona, mister Dos Santos: “Mercato chiuso. La pausa? La sfrutto per migliorarci”

“Il cal­cio mi man­ca tan­tis­si­mo. Per noi che sia­mo abi­tua­ti a vive­re il cam­po qua­si tut­ti i gior­ni, in que­sto perio­do è vera­men­te dura non poter fare quel­lo che ci ren­de felic,  ma con­si­de­ra­ta la situa­zio­ne straor­di­na­ria dob­bia­mo tut­ti assie­me tener duro”. Ragio­na con il cuo­re e con la testa l’al­le­na­to­re del­l’A­sco­na Vic­tor Dos San­tos, una del­le più bel­le rive­la­zio­ni in Secon­da Lega che già bene fece a Sol­du­no.

Con il tec­ni­co bian­co­blù abbia­mo scam­bia­to due chiac­chie­re appro­fit­tan­do del­la pau­sa a tem­po inde­ter­mi­na­to. E pro­prio sul­l’in­co­gni­ta ripre­sa comin­cia­mo l’in­ter­vi­sta. “Sen­to mol­to i miei gio­ca­to­ri. Cer­chia­mo di man­te­ne­re vivo l’en­tu­sia­smo per ripren­de­re come abbia­mo fini­to. È fon­da­men­ta­le che tut­ti i gio­ca­to­ri si alle­ni­no indi­vi­dual­men­te per quan­to pos­si­bi­le? Pia­no di lavo­ro? Non lo abbia­mo anco­ra defi­ni­to per­ché, non sapen­do quan­do si potrà ripren­de­re, è dif­fi­ci­le pia­ni­fi­ca­re un cari­co di lavoro”.

“Mer­ca­to chiu­so. Non abbia­mo più biso­gno di giocatori”

“Per­so­nal­men­te – con­ti­nua –, mi augu­ro si pos­sa ripren­de­re il pri­ma pos­si­bi­le e con­clu­de­re tut­to il cam­pio­na­to. Tut­te le squa­dre, che lot­ti­no per la pro­mo­zio­ne o la sal­vez­za, devo­no ave­re le pari oppor­tu­ni­tà”. Ine­vi­ta­bi­le par­la­re anche di mer­ca­to. L’A­sco­na ha dato il ben­ve­nu­to a Gabriel Nunes, Tom­ma­so Mori­so­li e Matias Peric. “Sia­mo al com­ple­to, non abbia­mo biso­gno gio­ca­to­ri”, spe­ci­fi­ca Dos Santos.

Ma come sfrut­ta l’al­le­na­to­re la pau­sa? “Ana­liz­zo le situa­zio­ne dove abbia­mo sof­fer­to di più per poter­le poi appro­fon­di­re con i ragaz­zi. Stu­dio e guar­do anche nuo­vi eser­ci­zi. Man­te­ne­re tut­ti sul pez­zo e moti­va­ti è fon­da­men­ta­le. Non voglio mai far anno­ia­re i gio­ca­to­ri duran­te l’al­le­na­men­to. Le par­ti­te? Ne guar­do tan­te per­ché non si smet­te mai di imparare”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: