Chiasso, la pausa più corta della storia è finita. Oggi arriva il Winty e scatta la missione vendetta

Scat­ta oggi il 2021 del FC Chias­so e più, in gene­ra­le, del­la Chal­len­ge Lea­gue. Nei tre anti­ci­pi fis­sa­ti per la sera­ta di oggi, infat­ti, figu­ra anche la sfi­da che vede oppor­si i ros­so­blù di Bal­do Rai­ne­ri al Win­ter­thur tar­ga­to Ralf Loose.

È quin­di ter­mi­na­ta la pau­sa inver­na­le più cor­ta del­la sto­ria del secon­do cam­pio­na­to elve­ti­co. Il Chias­so, rin­for­za­to­si duran­te la ses­sio­ne inver­na­le, pro­ve­rà a gua­da­gna­re ter­re­no uti­le cer­can­do di met­te­re al tap­pe­to i leo­ni zuri­ghe­si, distan­ti solo due pun­ti dal­la secon­da posi­zio­ne ma che devo­no farei i con­ti con un’affollata infer­me­ria. I tici­ne­si, per con­tro, dovran­no rinun­cia­re agli squa­li­fi­ca­ti Macop­pi e Hajrizi.

Otto sen­za trionfi

L’incrocio tra Chias­so e Win­ter­thur è un must del­la sto­ria del­la Chal­len­ge Lea­gue. 91 sono gli scon­tri diret­ti dal 1956 ad oggi. Il bilan­cio dei pre­ce­den­ti sor­ri­de pesan­te­men­te alla for­ma­zio­ne d’oltre Got­tar­do con 45 vit­to­rie con­tro le 27 tici­ne­si. 19 le sfi­de, inve­ce, ter­mi­na­te in pari­tà. Era il 29 set­tem­bre del 2018, quan­do il Chias­so di Ales­san­dro Man­gia­rat­ti si impo­se per l’ultima vol­ta con­tro il Win­ter­thur. Lo 0–1 fir­ma­to Zoran Josi­po­vic è l’ultima vit­to­ria pri­ma di una serie (attua­le) di otto par­ti­te sen­za vit­to­ria. Negli ulti­mi otto scon­tri, set­te scon­fit­te e un pareg­gio per in tici­ne­si che oggi pro­ve­ran­no a inter­rom­pe­re la serie di suc­ces­si zurighesi.

I con­vo­ca­ti rossoblù:

Por­tie­ri
SAFARIKAS
BELLANTE

Difen­so­ri
AFFOLTER
MAGNIN
MORGANELLA
DIXON
DELLI CARRI
SORENSEN
CONUS

Cen­tro­cam­pi­sti
PASQUARELLI
MALULA SUMBULA
STEVIC
STRECHIE
HADZI

Attac­can­ti
BAHLOUL
MALINOWSKI
BNOU MARZOUK
ALMEIDA
MANICONE

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: