Lugano, un punto che conferma il podio a Lucerna

Il Luga­no di Mau­ri­zio Jaco­bac­ci si dimo­stra squa­dra soli­da. Mister Jaco­bac­ci lo ave­va det­to alla vigi­lia: “A Lucer­na ci aspet­ta una par­ti­ta dura, che dovre­mo affron­ta­re a den­ti stret­ti, con cuo­re e per­so­na­li­tà”. E così è sta­to. I 90’ di Lucer­na dico­no 1–1 tra l’ex Cele­sti­ni e i bian­co­ne­ri, ma un pun­to è meglio che nien­te, spe­cie per una squa­dra che ha dovu­to pri­var­si di per­ni impor­tan­ti come Lovric, Maric e Bot­ta­ni su tutti.

Avan­ti gra­zie al rigo­re tra­sfor­ma­to da Custo­dio, i tici­ne­si si sono fat­ti ripren­de­re nel secon­do tem­po dal­la rete di Sor­gic. Un pun­to, quel­lo otte­nu­to, che per­met­te al Luga­no di man­te­ne­re la ter­za posi­zio­ne in classifica.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: