Martinelli-Castello, un lusso per tutti

Sarà sta­ta l’atmosfera ‘di casa’ che si respi­ra al Nebian, sarà sta­ta l’occasione di con­di­vi­de­re lo spo­glia­to­io con il fra­tel­lo più pic­co­lo, sarà sta­ta la posi­zio­ne in clas­si­fi­ca. Saran­no sta­ti altri ele­men­ti a noi sco­no­sciu­ti, ma poco cam­bia: Ales­san­dro Mar­ti­nel­li è da ieri un gio­ca­to­re dell’AS Castello.

La socie­tà del pre­si­den­te Bru­ma­na ha lavo­ra­to al col­po in silen­zio. Ha accol­to l’ex Bre­scia, Vene­zia, Samp­do­ria, Mode­na e Paler­mo fin dai pri­mi gior­ni dopo il suo ‘addio’ al cal­cio pro­fes­sio­ni­sti­co. ‘Clas­se sopraf­fi­na’, un lus­so esa­ge­ra­to per la cate­go­ria che tut­ti non vedo­no l’ora di vede­re all’opera.

Mar­ti­nel­li ha lascia­to il Tici­no ben pre­sto. Ave­va solo 14 anni quan­do rispo­se pre­sen­te alla chia­ma­ta del GC. Con la maglia del­le caval­let­te impres­sio­nò la Samp­do­ria. Con i blu­cer­chia­ti si fece cono­sce­re all’Italia. Con la Pri­ma­ve­ra 40 pre­sen­ze e 4 gol. Gli alle­na­men­ti con la pri­ma squa­dra e i pre­sti­ti nel­le cate­go­rie mino­ri a far­si le ossa. Pri­ma l’esperienza in Lega Pro con il Por­to­grua­ro, poi quel­la con il Vene­zia dove rea­liz­zò un gol spet­ta­co­la­re il cui fil­ma­to è diven­ta­to let­te­ral­men­te vira­le nel­la vici­na penisola.

Talen­to, visio­ne e pol­mo­ni d’acciaio. I suoi pie­di edu­ca­ti si sono fat­ti pre­sto cono­sce­re in Serie B a Mode­na. È sta­ta poi la vol­ta di Bre­scia. Con le ‘Ron­di­nel­le’ ha col­le­zio­na­to 117 par­ti­te, ha cen­tra­to una pro­mo­zio­ne in Serie A, che però non ha mai abbracciato.

Nel 2019 la scel­ta di spo­sa­re Paler­mo, ripar­ti­ta dal­la D. La fascia da capi­ta­no al brac­cio di una piaz­za che al cal­cio dà e ha dato tan­to. Un solo gol e la pro­mo­zio­ne in C. Poi l’addio, non per scel­ta per­so­na­le ma per cau­se di for­ze maggiori.

28 anni da com­pie­re, Mar­ti­nel­li ripar­te da Castello.

Chiun­que se lo voglia (ri)leggere lascia­mo qui l’editoriale a lui dedicato

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: