Lugano, con il Servette per ritrovare sorriso e podio

Il Luga­no di Mau­ri­zio Jaco­bac­ci tor­na in cam­po oggi, mer­co­le­dì 17 feb­bra­io. Lo farà, per la secon­da vol­ta con­se­cu­ti­va, a Cor­na­re­do. Lo farà con il chia­ro inten­to di ripren­de­re la mar­cia trion­fa­le che ha por­ta­to i bian­co­ne­ri a stu­pi­re tut­ti. Dopo il KO per mano del­lo Young Boys, la trup­pa di Jacob­ba­ci cer­ca il riscat­to sta­se­ra con­tro il Ser­vet­te, sesto in clas­si­fi­ca a sole due lun­ghez­ze dai ticinesi.

Il Luga­no non vin­ce dal­lo scor­so 24 gen­na­io. Da lì, tre pareg­gi e una scon­fit­ta. Un ruo­li­no di mar­cia che non ha man­ca­to di far discu­te­re e comin­cia­re a far scal­da­re gli ani­mi del pre­si­den­te Ange­lo Ren­zet­ti. Alle 18:15 il Luga­no si rimet­te a cac­cia del sor­ri­so e del podio, che potreb­be ripren­de­re in caso di tre punti.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: