L’ASF scrive ai club: “Probabile ripresa il 17–18 aprile”

L’ASF pren­de posi­zio­ne e scri­ve ai club. Di segui­to la let­te­ra per esteso:

“Cari mem­bri del­le socie­tà, cari ami­ci e ami­che del cal­cio. Dopo lun­ghi mesi di loc­k­do­wn il Con­si­glio fede­ra­le ha pre­sen­ta­to mer­co­le­dì dei pia­ni per dei pri­mi allen­ta­men­ti, che dovreb­be­ro anche ave­re un impat­to posi­ti­vo sul nostro ama­to cal­cio. Qua­lo­ra i Can­to­ni sia­no d’ac­cor­do con i pia­ni del Con­si­glio fede­ra­le, mer­co­le­dì pros­si­mo (24 feb­bra­io 2021) saran­no adot­ta­te tra l’altro le seguen­ti misu­re con effet­to dal 1° mar­zo 2021 (per ulte­rio­ri det­ta­gli la pre­ghia­mo di con­sul­ta­re il comu­ni­ca­to stam­pa del Con­si­glio federale):

• Gli impian­ti spor­ti­vi all’a­per­to come per esem­pio i cam­pi da cal­cio dovreb­be­ro poter esse­re riaperti;
• gli alle­na­men­ti e le par­ti­te dovreb­be­ro esse­re pos­si­bi­li per i gio­va­ni fino a 18 anni (cioè allie­vi B e più giovani);
• i gio­ca­to­ri e le gio­ca­tri­ci dai 18 anni in su dovreb­be­ro poter uti­liz­za­re i cam­pi da cal­cio per alle­na­men­ti in grup­pi di cin­que per­so­ne e sen­za con­tat­to fisico.

A con­di­zio­ne che la situa­zio­ne con­ti­nui a svi­lup­par­si posi­ti­va­men­te, il 24 mar­zo 2021 saran­no deci­se ulte­rio­ri disten­sio­ni con effet­to dal 1° apri­le 2021. Da que­sta data in poi, tut­to il cal­cio di base dovreb­be esse­re in gra­do di alle­nar­si e gio­ca­re di nuo­vo nor­mal­men­te. Allo sta­to attua­le, quin­di, un riav­vio del­la sta­gio­ne in tut­te le cate­go­rie può esse­re pre­vi­sto a par­ti­re dal fine set­ti­ma­na del 17/18 apri­le 2021. Spe­ria­mo che que­ste infor­ma­zio­ni pos­sa­no esse­re uti­li. Noi e le orga­niz­za­zio­ni respon­sa­bi­li (Pri­ma Lega, Lega Ama­to­ri, asso­cia­zio­ni regio­na­li) vi ter­re­mo natu­ral­men­te infor­ma­ti sugli ulte­rio­ri svi­lup­pi a tem­po debito”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: