Chiasso, Marzouk stende l’Aarau

È un Chias­so con gli attri­bu­ti con la C maiu­sco­la quel­li che ha scon­fit­to oggi l’Aarau al Riva IV. 

Deci­si­va la dop­piet­ta di capi­tan Mar­zouk, tor­na­re a indos­sa­re la maglia da tito­la­re dopo due mesi tra­scor­si da fuo­ri rosa. 

La ricon­ci­lia­zio­ne con mister Rai­ne­ri fa bene al Chias­so e fa il bene di tut­ti. Il nume­ro die­ci ros­so­blù ha fir­ma­to le due reti del 2–0 con cui i momò han­no ste­so gli aqui­lot­ti degli ex Almei­da e Conus, entram­bi schie­ra­ti dall’inizio nel­le file dell’Aarau.

Secon­da vit­to­ria in tre par­ti­te per il Chias­so che ha dimo­stra­to di saper­si tira­re fuo­ri dal­la lot­ta sal­vez­za. Mer­co­le­dì 10 mar­zo, Mac­cop­pi e com­pa­gni sono atte­si sem­pre al Riva IV per la sfi­da di Cop­pa Sviz­ze­ra con­tro il Lucerna. 

Foto di Fla­vio Monticelli 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: