Segnali di ripartenza. La FTC rompe il silenzio: “Costretti a far ripartire il prima possibile. Allenatevi con mascherina”

Chia­ri segna­li di ripar­ten­za del cal­cio regio­na­le in Tici­no. La FTC ha rot­to il silen­zio pre­ci­san­do che “secon­do quan­to comu­ni­ca­to, sare­mo costret­ti a far ripar­ti­re il pri­ma pos­si­bi­le i vari cam­pio­na­ti atti­vi di nostra competenza”.

E anco­ra: “Rac­co­man­dia­mo a chiun­que non aves­se intra­pre­so atti­vi­tà di alle­na­men­to nel­le squa­dre di atti­vi di ini­ziar­la al più pre­sto. Affin­ché tut­te le nostre socie­tà pos­sa­no giun­ge­re pron­te a que­sta fase la Lega Ama­to­ri con­si­glia viva­men­te di voler­si alle­na­re con masche­ri­na e con­tat­to fisico”.

“I calen­da­ri sono in cor­so di ela­bo­ra­zio­ne e saran­no tra­smes­si appe­na pos­si­bi­le”, con­clu­de la nota.

 

One thought on “Segnali di ripartenza. La FTC rompe il silenzio: “Costretti a far ripartire il prima possibile. Allenatevi con mascherina”

  1. Ora è la fede­ra­zio­ne che deci­de.. Ma fino il 26 mag­gio non si può.. Ci stan­no pren­den­do per…

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: