Un buon weekend per i Capolago Flyers

Debut­to in casa par­zial­men­te riu­sci­to per i Capo­la­go Flyers, che alla secon­da gior­na­ta di cam­pio­na­to inta­sca­no tre dei sei pun­ti dispo­ni­bi­li. Con­tro l’MJ Bien­ne e gli Eagles Vedeg­gio, le emo­zio­ni non sono di cer­to man­ca­te, con ben 25 reti tota­li in due incon­tri alla Capo­la­go Arena.

Ad apri­re le dan­ze sono sta­ti gli Junio­ri, che saba­to pome­rig­gio sono usci­ti scon­fit­ti con­tro l’MJ Bien­ne. Nono­stan­te un risul­ta­to fina­le abba­stan­za chia­ro, la par­ti­ta è rima­sta equi­li­bra­ta per i pri­mi due perio­di, con i momò che han­no però sem­pre dovu­to rin­cor­re gli avver­sa­ri nel pun­teg­gio. Pri­mo tem­po ter­mi­na­to con una rete per gli sviz­ze­ro tede­schi, abi­li a por­tar­si in van­tag­gio a cin­que minu­ti dal ter­mi­ne dopo un ini­zio di par­ti­ta carat­te­riz­za­to da nume­ro­se pena­li­tà. Com­pli­ce una ripre­sa dif­fi­ci­le, i Flyers si sono tro­va­ti sot­to di tre lun­ghez­ze a metà par­ti­ta. Gra­zie ad un power­play, i padro­ni di casa han­no tro­va­to la pri­ma rete, ma nel loro miglior momen­to gli ospi­ti sono riu­sci­ti a por­tar­si nuo­va­men­te a tre mar­ca­tu­re di distan­za al ter­mi­ne del secon­do tempo.

Nell’ultimo perio­do Capo­la­go non rie­sce più a mostra­re la grin­ta neces­sa­ria per ribal­ta­re la par­ti­ta, e gra­zie ad un roster più ampio, i ber­ne­si dila­ga­no nei minu­ti fina­li, tro­van­do altre quat­tro mar­ca­tu­re pri­ma dell’ultima sire­na. Inu­ti­le pur­trop­po la secon­da rete di gior­na­ta dei nostri U19, che esco­no dun­que scon­fit­ti con il risul­ta­to tota­le di 2–8. Coach Fon­ta­na, che ha sicu­ra­men­te apprez­za­to l’impegno dei suoi gio­ca­to­ri, vede anco­ra qual­che lacu­na di trop­po nel­la sua squa­dra, chia­ma­ta a subi­re meno pena­li­tà e a lavo­ra­re anco­ra più dura­men­te duran­te gli alle­na­men­ti set­ti­ma­na­li. (Reti per i Capo­la­go Flyers; 1–3 Cri­vel­li Gabriel, 2–4 Cam­bria Daniele).

Discor­so diver­so per i Mini, che dopo la scon­fit­ta di set­ti­ma­na scor­sa si sono riscat­ta­ti bat­ten­do gli Eagles Vedeg­gio, nono­stan­te un avvio di gara non otti­ma­le. Ad anda­re in van­tag­gio sono infat­ti sta­ti gli avver­sa­ri, che com­pli­ce una dor­mi­ta gene­ra­le nei pri­mi minu­ti di gara da par­te del Capo­la­go, ha per­mes­so ai di chiu­de­re avan­ti il pri­mo tem­po. Nel perio­do cen­tra­le ecco final­men­te la vera for­za dei Flyers, che con gran­de entu­sia­smo han­no ribal­ta­to il risul­ta­to, ter­mi­nan­do il secon­do ter­zo avan­ti per 6–4. Par­ti­ta vera negli ulti­mi 20 minu­ti di gio­co, con entram­be le for­ma­zio­ni che van­no alla cac­cia dei 3 pun­ti, mostran­do a spraz­zi un bel gio­co. Al ter­mi­ne sono però i nostri ragaz­zi a festeg­gia­re la vit­to­ria gra­zie al risul­ta­to fina­le di 9–6, frut­to dei miglio­ra­men­ti e del­la fidu­cia acqui­sta­ti dopo la set­ti­ma­na di lavoro.

Nono­stan­te il blac­kout avu­to ad ini­zio par­ti­ta, coach Bet­to­ni è sod­di­sfat­to del risul­ta­to otte­nu­to, ma spe­ria­mo di poter miglio­ra­re l’approccio alla gara, che par­te sin dal riscal­da­men­to. (Reti per i Capo­la­go: 1–1 Man­gi­li Aaron, 2–2 Cam­pa­na Josh, 3–2 Peret­ti Aaron, 4–3 Cre­mo­na Kevin, 5–3 Cam­pa­na Josh, 6–4 Cre­mo­na Kevin, 7–5 Cam­pa­na Josh, 8–5 Val­san­gia­co­mo Nicho­las, 9–6 Cam­pa­na Josh).

Week end posi­ti­vo anche per I nostri Kids U9, che impe­gna­ti nel­la loro com­pe­ti­zio­ne sen­za pun­ti e clas­si­fi­ca, han­no rega­la­to parec­chi sor­ri­si diver­ten­do­si sull’asfalto con la squa­dra avver­sa­ria. Appun­ta­men­to fis­sa­to per il pros­si­mo week end, con gli Junio­ri che saran­no impe­gna­ti in un dop­pio con­fron­to, saba­to con­tro i giu­ras­sia­ni del Ros­se­mai­son e dome­ni­ca con­tro i Gek­kos, rispet­ti­va­men­te per la ter­za gior­na­ta di cam­pio­na­to e per il tur­no pre­li­mi­na­re di Cop­pa Sviz­ze­ra, men­tre dome­ni­ca i Mini andran­no in sce­na a Novag­gio. Tor­ne­ran­no a gio­ca­re anche i Novi­zi, che dopo un tur­no di stop affron­te­ran­no il temi­bi­lis­si­mo Wol­le­rau, pri­mo in soli­ta­ria nel giro­ne B, alla Capo­la­go Arena.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: