Lugano e Vaduz a confronto per lo slancio finale

È tem­po di rispo­ste per il Luga­no di Mau­ri­zio Jaco­bac­ci, sci­vo­la­to al quar­to posto a ‑4 dal podio e atte­so doma­ni sera a Cor­na­re­do per ospi­ta­re il Vaduz, impe­gna­to nel­la lot­ta alla salvezza.

La 33esima gior­na­ta di Super Lea­gue met­te a con­fron­to due squa­dre (Luga­no e Vaduz) con l’i­den­ti­co ren­di­men­to nel­le ulti­me cin­que par­ti­te di cam­pio­na­to: tre scon­fit­te, un pareg­gio e una vit­to­ria per entrambe.

Al Luga­no il suc­ces­so man­ca da due par­ti­te, men­tre il Vaduz non tro­va i tre pun­ti da quat­tro incontri.

La sfi­da tra Luga­no e Vaduz andrà in sce­na doma­ni alle 18:15 e sarà diret­ta dal­l’ar­bi­tro Fedayi San.

Il Vaduz non vin­ce a Cor­na­re­do dal 7 ago­sto 2016, quan­do agli ordi­ni di Gior­gio Con­ti­ni vin­se per 0–2.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: