Altro KO per il Lugano, il Basilea passa con Kasami e Stocker

*Arti­co­lo da FC LUGANO

Un secon­do tem­po mol­to gene­ro­so non è basta­to al Luga­no per usci­re dal St. Jakob Park con un risul­ta­to posi­ti­vo. Nel­la pri­ma par­te del­la gara infat­ti i bian­co­ne­ri sono anda­ti sot­to di due reti nel giro di 4 minu­ti. Pri­ma con un col­po di testa di Kasa­mi e poi con un tiro dal limi­te di Stoc­ker. Nel­la ripre­sa, come det­to, è usci­to il vero Luga­no che ha rea­liz­za­to una rete con Sab­ba­ti­ni (annul­la­ta per fuo­ri gio­co del­lo stes­so capi­ta­no) e ha col­pi­to un palo con una devia­zio­ne di testa di Gerndt. I ragaz­zi di Jaco­bac­ci han­no dimo­stra­to di ave­re anco­ra ener­gie e voglia di lot­ta­re e han­no mes­so alle cor­de i rena­ni che si sono rifu­gia­ti in una serie di fal­li (tre ammo­ni­ti a zero). Da nota­re che Cömert, che ave­va già visto gial­lo nel pri­mo tem­po, è sta­to gra­zia­to dall’arbitro Tschu­di dopo un’entrata mol­to dura su Lovric al 78′.

Una pre­sta­zio­ne rin­cuo­ran­te quel­la del secon­do tem­po che pro­iet­ta i ragaz­zi di Jaco­bac­ci nel fina­le di cam­pio­na­to. Ora sono atte­si dal con­fron­to con il Sion, saba­to alle 20.30 a Cor­na­re­do, pri­ma di ter­mi­na­re il cam­pio­na­to a Lucerna.

RETI: 19′ Kasa­mi, 23′ Stocker.

AMMONITI: Cömert, Abra­shi, Klo­se, Jacobacci.

BASILEA: Lid­ner, Wid­mer, Cömer, Klo­se, Petret­ta, Frei, Kasa­mi, Pala­cios, Stoc­ker Cabral, Van Wol­fswin­kel. Indi­spo­ni­bi­li: Padu­la e Xhaka.

LUGANO. Bau­mann, Lavan­chy, Dapre­là, Oss, Zie­gler, Lovric, Sab­ba­ti­ni, Custo­dio (76′ Covi­lo), Macek (66′ Bot­ta­ni), Lun­goyi (76′ Gerndt). Indi­spo­ni­bi­li: Macek, Maric, Abubakar.

ARBITRO: Lio­nel Tschu­di. Assi­sten­ti: JY Wicht e Mat­thias Sbris­sa. Quar­to arbi­tro: Mirel Turkes.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: