Femminile, il Gambarogno piega l’Appenzell e si riporta al secondo posto

Il Gam­ba­ro­gno di Gior­gio Fran­sio­li ritor­na al secon­do posto nel cam­pio­na­to di Pri­ma Lega Fem­mi­ni­le ed effet­tua il con­tro­sor­pas­so sul Baler­na, bloc­ca­to sul­lo 0–0 dal­l’Oer­li­kon. Le locar­ne­si riscat­ta­no il pas­so fal­so regi­stra­to nel pri­mo tur­no del giro­ne pro­mo­zio­ne con­tro il Win­ter­thur e sten­do­no per 5–2 l’Ap­pen­zell in rimonta.

Ad apri­re le dan­ze è sta­ta Scil­la Gros­si dal dischet­to di rigo­re. La com­pa­gi­ne ospi­te pareg­gia al 27′ con Maze­nauer e poco dopo tro­va il 1–2 con Dor­sa. Pri­ma del­la pau­sa, il Gam­ba­ro­gno tira fuo­ri gli arti­gli: una dop­piet­ta di Vanes­sa Alves e la rete di Eli­za­be­ta Krste­va spia­na­no la stra­da ver­so la vittoria.

È anco­ra Gros­si a fir­ma­re il defi­ni­ti­vo 2–5 che con­se­gna il secon­do posto alle tici­ne­si, ora a quo­ta 27 punti.

La clas­si­fi­ca:

1. FC Win­ter­thur 1 24 11 12 1 (6) 37 : 9 34
2. AS Gam­ba­ro­gno 24 8 14 2 (12) 38 : 23 27
3. SC Baler­na 24 8 13 3 (6) 36 : 12 26
4. FC Oerlikon/Polizei ZH 1 24 7 15 2 (12) 45 : 21 25
5. FC Appen­zell 1 24 5 14 5 (10) 40 : 35 18
6. FC Wil 1900 1 24 4 15 5 (11) 23 : 24 16

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: