Femminile, Pari con brivido finale per il Balerna

Gior­na­ta agro­dol­ce per il Baler­na Fem­mi­ni­le di Andrea Doni­ni. Impe­gna­te in casa con­tro l’Oerlikon Poli­zei CH nel secon­do tur­no del giro­ne pro­mo­zio­ne, le ragaz­ze neroaz­zur­re rime­dia­no un solo pari che potreb­be — si atten­de il risul­ta­to del Gam­ba­ro­gno — rimet­te­re in discus­sio­ne il secon­do posto.

Quel­la tra le momò e le zuri­ghe­si è sta­ta una dispu­ta in cui ha vin­to l’equilibrio. 0–0 il risul­ta­to fina­le con bri­vi­do fina­le per le tici­ne­si. Al 95’ Romel­li col­pi­sce una tra­ver­sa, che avreb­be con­se­gna­to la vit­to­ria a un Baler­na che ci ha pro­va­to in tut­ti i modi non riu­scen­do ad abbat­te­re la resi­sten­za tigurina.

Da segna­la­re anche l’ottima pro­va di Chia­ra Canel­lo, rien­tra­ta tra i pali a oltre un anno di distan­za dall’ultima volta. 

Segue foto­gal­le­ry

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: