Lugano, Renzetti: “Accordo trovato con la nuova proprietà”. Si attende l’ok della SFL

Ange­lo Ren­zet­ti comu­ni­ca di aver tro­va­to un accor­do, pre­ven­ti­va­men­te appro­va­to dall’azionista di mino­ran­za, per la ces­sio­ne del 60% del capi­ta­le azio­na­rio del­la FC Luga­no SA.

L’accordo è sog­get­to al rea­liz­zar­si di deter­mi­na­te con­di­zio­ni, la gestio­ne spor­ti­va pas­se­rà però di con­trol­lo già al momen­to dell’approvazione defi­ni­ti­va da par­te del­la Swiss Foot­ball Lea­gue. Lo stes­so accor­do pre­ve­de che Ange­lo Ren­zet­ti con­ti­nui a rico­pri­re la cari­ca di presidente.

Infor­ma­zio­ni det­ta­glia­te ed esau­sti­ve in meri­to alla nuo­va pro­prie­tà saran­no comu­ni­ca­te nel cor­so di una con­fe­ren­za stam­pa che si ter­rà uni­ca­men­te dopo l’approvazione for­ma­le da par­te del­la Swiss Foot­ball Lea­gue. Fino a tal momen­to non saran­no rila­scia­te ulte­rio­ri dichiarazioni.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: