Poker dal sapore di salvezza per il Bellinzona

Il Bel­lin­zo­na può final­men­te tira­re un respi­ro di sol­lie­vo. La ban­da di Davi­de Moran­di è uffi­cial­men­te sal­va e con­ti­nue­rà a gio­ca­re nel cam­pio­na­to di Pri­ma Lega Pro­mo­tion. Basta­va un pun­to sul cam­po del Köniz per con­dan­na­re la com­pa­gi­ne ber­ne­se e met­ter­si al sicu­ro. Ne sono arri­va­ti tre che pre­mia­no la for­ma­zio­ne tici­ne­se per le deter­mi­na­zio­ne mes­sa in campo.

0–4 il risul­ta­to fina­le a Köniz. In rete per i gra­na­ta Soto, Fac­chi­net­ti, Melaz­zi e Moni­ghet­ti. Con due gior­na­te d’an­ti­ci­po, il Bel­lin­zo­na chiu­de ogni discor­so ‘peri­co­lo­so’ e può per­met­ter­si di goder­si gli ulti­mi 180’ con mag­gio­re sere­ni­tà. Dopo­di­ché, sarò subi­to tem­po di rimet­ter­si al lavo­ro per pia­ni­fi­ca­re un’al­tra impe­gna­ti­va sta­gio­ne in Pri­ma Promotion. 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: