Terza Lega, succede di tutto tra Maroggia e Comano

È suc­ces­so di tut­to al cam­po Nebian di Castel­lo, dove oggi si sono affron­ta­te Marog­gia e Coma­no nel match di ripar­ten­za del Grup­po 1 di Ter­za Lega. Le for­ma­zio­ni di Del Vil­la­no e Vani­ni si sono divi­se la posta in palio dan­do vita a un piro­tec­ni­co e ani­ma­to 3–3.

I pri­mi 45′ di gio­co han­no visto pri­meg­gia­re gli ospi­ti, che han­no chiu­so la pri­ma par­te di gara sul risul­ta­to di 0–3. Rab­bio­sa la rea­zio­ne del Marog­gia, che nel­la ripre­sa ria­pre la con­te­sa, accor­cia e pareg­gia addi­rit­tu­ra. Di Ippo­li­to, Castel­la­ne­ta e un’au­to­re­te le mar­ca­tu­re dei locali.

Gran da fare per l’ar­bi­tro, costret­to a estrar­re tre car­tel­li­ni ros­si: due per il Marog­gia e uno per il Comano.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: