Jacobacci e il Lugano si dicono addio: il contratto non sarà rinnovato

L’FC Luga­no comu­ni­ca che il con­trat­to con l’allenatore Mau­ri­zio Jaco­bac­ci non sarà pro­lun­ga­to oltre la pro­pria sca­den­za natu­ra­le del 30 giu­gno 2021.

Tut­ta la socie­tà rin­gra­zia Mau­ri­zio per l’ottimo lavo­ro svol­to. Egli è giun­to sul­le rive del Cere­sio a fine otto­bre 2019 da Bel­lin­zo­na ed ha avu­to il meri­to di risol­le­va­re le sor­ti del­la squa­dra in un perio­do mol­to dif­fi­ci­le e nel pie­no del­la cam­pa­gna di Euro­pa Lea­gue. È poi giun­ta la pan­de­mia, duran­te la qua­le le dif­fi­col­tà sono sta­te parec­chie ma sono sem­pre sta­te affron­ta­te in modo intel­li­gen­te e costrut­ti­vo di con­cer­to con la socie­tà. Il cul­mi­ne di que­sto lavo­ro sono sta­te le ben 17 par­ti­te con­se­cu­ti­ve sen­za scon­fit­te tra il 5 luglio 2020 ed il 13 dicem­bre 2020 (par­ti­ta peral­tro con­di­zio­na­ta dal­le qua­ran­te­ne in casa bian­co­ne­ra). Sot­to la sua gestio­ne si segna­la­no anche le sto­ri­che due vit­to­rie casa­lin­ghe con­se­cu­ti­ve con­tro il Basi­lea e quel­la con­tro lo Young Boys.

In tota­le Mau­ri­zio ha con­dot­to la com­pa­gi­ne bian­co­ne­ra in 66 occa­sio­ni, facen­do regi­stra­re solo 18 scon­fit­te, con una media pun­ti, in 60 par­ti­te di cam­pio­na­to, di 1,43. Jaco­bac­ci è anche l’allenatore più lon­ge­vo dal ritor­no dell’FC Luga­no in Super Lea­gue, pri­ma di lui nes­su­no è rima­sto alla gui­da dei bian­co­ne­ri per più di una sta­gio­ne completa.

Augu­ria­mo a Mau­ri­zio il meglio per il pro­prio futu­ro pri­va­to e pro­fes­sio­na­le, sicu­ri che il suo ope­ra­to sarà sem­pre ricor­da­to con pia­ce­re e che entre­rà di dirit­to nel­la sto­ria del nostro sodalizio.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: