Weekend di sole vittorie per il Team Ticino

Team Tici­no U18 – San Gal­lo 1:0 Reti: 15’ Piffero

Par­ti­ta ben intre­pre­ta­ta da una gio­va­ne U18 che a Tene­ro bat­te il for­te San Gal­lo. Nel pri­mo tem­po l’atteggiamento dei gio­va­ni ros­so­blù è mol­to posi­ti­vo. I padro­ni di casa si dimo­stra­to deter­mi­na­ti dopo diver­se occa­sio­ne per ambo le squa­dre al 15esimo i tici­ne­si pas­sa­no in van­tag­gio con Pif­fe­ro abi­le ad anti­ci­pa­re l’avversario san­gal­le­se su un cross dal­la destra. Nel secon­do tem­po la squa­dra di Lan­za è bra­va nel gesti­re il van­tag­gio e rie­sce a sven­ta­re i peri­co­li sot­to por­ta degli ospi­ti. La par­ti­ta fini­sce con una pre­sti­gio­sa vit­to­ria con­tro un otti­mo San Gallo.

Team Xamax-BEJU­NE — Team Tici­no U16 0:5 Reti: 27’ Castel­luc­cia; 39’ Sal­ko­ski, 46’ Fet­ta, 73’;86’Novaresi

A Neu­châ­tel va in sce­na la par­ti­ta tra Xamax e Team Tici­no U16. Sul sin­te­ti­co di Pier­re à Bot, dap­pri­ma in un cal­do tor­ri­do e poi sot­to la piog­gia, i tici­ne­si cer­ca­no la ter­za vit­to­ria con­se­cu­ti­va. A par­ti­re meglio sono i padro­ni di casa che nei pri­mi minu­ti si fan­no pre­fe­ri­re sul pia­no del fra­seg­gio e del­la velo­ci­tà di mano­vra. Al tren­te­si­mo è però Castel­luc­cia a tro­va­re una rete di pre­ge­vo­le fat­tu­ra su assi­st di Mat­tia Nova­re­si. Da quel momen­to i tici­ne­si gio­ca­no più tran­quil­li e pri­ma del­la pau­sa col­go­no il rad­dop­pio con Sal­ko­ski. Nel secon­do tem­po i ros­so­blù sono bra­vi a spe­gne­re sul nasce­re qual­sia­si ten­ta­ti­vo di rimon­ta dei neo­ca­stel­la­ni, infat­ti al 50’ Fet­ta segna la rete del 3 a 0. Il Team Tici­no non con­ce­de nul­la agli
avver­sa­ri se non qual­che con­clu­sio­ne da fuo­ri area. Nei ven­ti minu­ti con­clu­si­vi i tici­ne­si segna­no altre due reti che por­ta­no la fir­ma del rien­tran­te Mar­ti­no Nova­re­si. Otti­ma par­ti­ta per la U16 che tor­na in Tici­no con la posta piena.

Team Tici­no U15 — Wil 3:1 Reti: 72’ Cede­no, 78’ Gjor­g­jie­v­ski, 86’ Rodri­go Campos

Pri­mo tem­po mol­to equi­li­bra­to in cui entram­be le squa­dre crea­no occa­sio­ni da gol, ma sono gli ospi­ti di casa a pas­sa­re in van­tag­gio al 32′ sfrut­tan­do un erro­re in costru­zio­ne del Team Tici­no. Nel secon­do tem­po i padro­ni di casa fan­no fati­ca a rea­gi­re al pres­sing avver­sa­rio ma al 72′ tro­va­no il gol del pareg­gio con Cede­no che è abi­le a recu­pe­ra­re pal­la e a bat­te­re il por­tie­re per l’1–1. All’80′ è Gjor­g­jie­v­ski a sigla­re il 2–1 tra­sfor­man­do il rigo­re con un pre­ge­vo­le cuc­chia­io. All’86′ è Cam­pos Fer­rei­ra a chiu­de­re la par­ti­ta sul 3–1 bat­ten­do il por­tie­re con un bel pallonetto.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: