Weekend positivo (a porte aperte) per i Capolago Flyers

Fine set­ti­ma­na posi­ti­vo per i Capo­la­go Flyers, che oltre ad aver final­men­te ria­per­to le por­te al pub­bli­co, han­no por­ta­to a casa due bel­le vit­to­rie su tre.

Il wee­kend a tin­te ros­so-bian­co-nere è comin­cia­to saba­to mat­ti­na alla Capo­la­goA­re­na con la sfi­da tra i Novi­zi U16 e i pari età del Soren­go. Par­ti­ta mol­to com­bat­tu­ta ed equi­li­bra­ta, con i momò abi­li a recu­pe­ra­re uno svan­tag­gio di 4–1 pri­ma di por­tar­si suc­ces­si­va­men­te in van­tag­gio di 9–7. Nei die­ci minu­ti fina­li la par­ti­ta diven­ta infuo­ca­ta, con gli avver­sa­ri capa­ci a tro­va­re le due reti neces­sa­rie per pro­lun­ga­re la par­ti­ta fino all’overtime. Nell’extra-time un bel­lis­si­mo asso­lo fir­ma­to da Pel­le­gri­ni ha per­mes­so ai Flyers di con­qui­sta­re i due pun­ti in palio, por­tan­do a casa una bel­la vit­to­ria meritata.

In sera­ta è sta­to il tur­no degli Junio­ri U19, che sem­pre tra le mura ami­che han­no sfi­da­to il Saya­lu­ca Luga­no Cadem­pi­no. Anche in que­sto caso l’equilibrio ha fat­to da padro­ne, e il risul­ta­to di 1–1 dopo i pri­mi 20 minu­ti di gara lo ha con­fer­ma­to. Nel­la secon­da fra­zio­ne di gara i Flyers sono riu­sci­ti a por­tar­si in van­tag­gio, ma la rete del 2–1 ha sve­glia­to in qual­che modo i luga­ne­si, capa­ci poi nel giro di 6 minu­ti di tro­va­re 4 mar­ca­tu­re, por­tan­do il risul­ta­to sul 2–5 al ter­mi­ne del perio­do cen­tra­le. Negli ulti­mi minu­ti di gara i ragaz­zi di Coach Fon­ta­na non sono riu­sci­ti a sfrut­ta­re alcu­ne occa­sio­ni, uscen­do suc­ces­si­va­men­te scon­fit­ti per 6–10. Nono­stan­te la scon­fit­ta, c’è parec­chio otti­mi­smo da par­te del Coach, che si dichia­ra orgo­glio­so dei pro­pri ragaz­zi e del cam­mi­no che stan­no svol­gen­do, con­sa­pe­vo­li di miglio­ra­re set­ti­ma­na dopo settimana.

Nel­la mat­ti­na­ta di dome­ni­ca è inve­ce sta­to il tur­no dei più pic­co­li, con i Mini U13 e i Kids a scen­de­re in pista. A Savo­sa, con­tro il Movi­men­to gio­va­ni­le Vedeg­gio, enne­si­ma par­ti­ta com­bat­tu­ta di bot­te e rispo­ste, con i nostri gio­va­ni U13 in svan­tag­gio per 5–3 a 7 minu­ti dal­la fine. I Flyers non han­no mol­la­to, e nei restan­ti minu­ti han­no ribal­ta­to il risul­ta­to tro­van­do altre 3 reti e uscen­do così con i tre pun­ti in tasca gra­zie al risul­ta­to fina­le di 5–6.

Vener­dì tor­ne­rà final­men­te in pista anche la pri­ma squa­dra, che affron­te­rà il Ran­gers Pre­gas­so­na nel pri­mo tur­no di Cop­pa Sviz­ze­ra. Man­ca poco anche per il cam­pio­na­to, con la Fede­ra­zio­ne che sta pre­pa­ran­do il calen­da­rio del­la sta­gio­ne. Per il set­to­re gio­va­ni­le sarà inve­ce una sor­ta di “Novag­gio-con­nec­tion” con la sfi­da di saba­to dei Novi­zi U16 a Novag­gio, men­tre dome­ni­ca dop­pia sfi­da Flyers-Novag­gio Twins tra Mini U13 e Kids. Gli Junio­ri U19 saran­no inve­ce impe­gna­ti in tra­sfer­ta a Gerlafingen

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: