Seconda Lega, successo prezioso (con giallo) per il Balerna. Si riaccendono le speranze del Minusio

È sta­to un fina­le con­ci­ta­to, quel­lo del­l’in­con­tro tra Baler­na e Cade­ma­rio, impor­tan­tis­si­mo ai fini del­la clas­si­fi­ca per la lot­ta alla sal­vez­za. A trion­fa­re, alla fine, è la for­ma­zio­ne di Simo­ne Pichier­ri, vin­cen­te per 2–1 all’ul­ti­mo secondo.

A rom­pe­re gli equi­li­bri ci ha pen­sa­to Andrea Ber­na­sco­ni per l’1–0 momen­ta­neo. Il Cade­ma­rio non si è abbat­tu­to e ha tro­va­to il pari a due minu­ti dal tri­pli­ce fischio con Bari­let­ti. Al 92esimo l’e­pi­so­dio che cam­bia e deci­de la par­ti­ta: Romeo rea­liz­za il 2–1 per i neroaz­zur­ri. Poco dopo l’e­sul­tan­za vie­ne però ammo­ni­to dal­l’ar­bi­tro. Fat­to che ha sca­te­na­to le ire del­la com­pa­gi­ne mal­can­to­ne­se per pre­sun­to fal­lo su por­tie­re. Nel fina­le di gara è sta­to espul­so Fave­ro per i locali.

Sor­ri­de anche il Minu­sio, da oggi affi­da­to all’ac­cop­pia­ta Fle­na-Friz­zi. Da tre pun­ti (pesan­tis­si­mi) il loro esor­dio sul­la pan­chi­na gial­lo­ne­ra. I locar­ne­si han­no supe­ra­to per 2–1 il Col­dre­rio di Fab­bri, alla secon­da scon­fit­ta sta­gio­na­le, com­pien­do un impor­tan­te bal­zo in avan­ti in clas­si­fi­ca. Il Minu­sio si por­ta a quo­ta 8 pun­ti in clas­si­fi­ca al pari di Vedeg­gio, Rapid e Cademario.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: