Seconda Lega: turno cruciale per la lotta alla salvezza

Calen­da­rio fit­to in Secon­da Lega, quel­lo di oggi. Que­sta sera, infat­ti, si recu­pe­ra­no ben cin­que sfi­de assai inte­res­san­ti ai fini del­la clas­si­fi­ca. Due di fat­to gli scon­tri diret­ti per la lot­ta alla salvezza.

Il Vedeg­gio di Andrea Man­zo, scon­fit­to dal Cade­naz­zo alla ripre­sa, se la vedrà con il Rapid Luga­no di Schia­von per chi abban­do­na il penul­ti­mo posto. Entram­be le com­pa­gi­ni, infat­ti, gra­vi­ta­no a quo­ta set­te pun­ti in clas­si­fi­ca con pari partite.

A set­te pun­ti c’è anche il Baler­na di Simo­ne Pichier­ri, che que­sta sera ospi­ta il Cade­ma­rio di Zanot­ti. Cade­ma­rio che di pun­ti ne ha sol­tan­to uno in più e i 90′ di que­sta ci diran­no di più in meri­to a qua­le del­le due for­ma­zio­ni rischia di più in vista del rush finale.

Esa­me Arbe­do per l’A­sco­na di Dos San­tos. I bian­co­blù dista­no quat­tro pun­ti dal­la vet­ta con una par­ti­ta in meno rispet­to al Castel­lo. Gli asco­ne­si, trion­fan­ti sul Baler­na nel­l’ul­ti­mo tur­no, dovran­no fare però i con­ti con l’Ar­be­do di Rive­ra, redu­ce da un otti­mo 3–1 rifi­la­to al Coldrerio.

Il Col­dre­rio di Fab­bri è atte­so in casa del Minu­sio, fana­li­no di coda a quo­ta 5 pun­ti e inten­zio­na­to a smuo­ve­re la classifica.

Dopo aver con­vin­to all’e­sor­dio, l’al­le­na­to­re del Mal­can­to­ne Bet­ti­nel­li inse­gue il secon­do suc­ces­so con­se­cu­ti­vo. L’at­tua­le quar­ta for­za del cam­pio­na­to sarà in sce­na que­sta sera in casa del Cade­naz­zo di mister Guggia.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: