Quarta Lega: Il Giubiasco passa in vetta e attende il Locarno. Intragna, tris da podio

È ter­mi­na­ta 2–2 la sfi­da di Quar­ta Lega Grup­po 1 tra Stel­la Capria­sca e Sta­bio. Le for­ma­zio­ni di Batlak e Com­bi si sono annul­la­te a vicen­da in una sfi­da uti­le per chia­ri­re la clas­si­fi­ca. Quel­lo gua­da­gna­to ieri è un pun­to che per­met­te allo Sta­bio di agguan­ta­re il Pura al quin­to posto. Lo Stel­la muo­ve la clas­si­fi­ca e si por­ta a +4 dal­la zona ros­sa del­la classifica.

Più cor­po­so il palin­se­sto del Grup­po 2 di Quar­ta Lega. Il giro­ne ha – in atte­sa del Locar­no – un nuo­vo lea­der. È il Giu­bia­sco di mister Casa­rot­ti, che ieri ha ste­so il Camo­ri­no per 1–4 per tre pun­ti che val­go­no il momen­ta­neo +1 sul­le bian­che casac­che. Sor­ri­de anche l’In­tra­gna di Akai, che ha vin­to per 3–1 sul Someo gra­zie alle reti di Gob­bi, Pisco­po e Fur­giue­le. Quel­la del­l’In­tra­gna è una vit­to­ria che vale la sali­ta al ter­zo posto con una par­ti­ta in meno.

Vit­to­ria impor­tan­te anche per il Cla­ro di Togni, trion­fan­te per 3–1 in casa con­tro il Rorè. Vin­co­no e si met­to­no al sicu­ro i Ver­za­sche­si, che nei 90′ di ieri han­no schian­ta­to per 6–1 il Leven­ti­na, sem­pre più vici­no alla Quin­ta Lega. Di Bru­no, Gal­li (2), Cve­t­kov, Covel­li e Mon­tei­ro le reti per i padro­ni di casa.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: