Seconda Lega: Pari tra Vedeggio-Rapid e Cadenazzo-Malcantone

Vedeg­gio e Rapid Luga­no si sono divi­se la posta in palio nel recu­pe­ro cru­cia­le per le ambi­zio­ni di sal­vez­za del­le due com­pa­gi­ni. La par­ti­ta si è sbloc­ca­ta al 31esimo, quan­do Yuri Schif­fer­le ha fir­ma­to il momen­ta­neo van­tag­gio per gli ospi­ti. Il Vedeg­gio ha però imme­dia­ta­men­te sfo­de­ra­to la rea­zio­ne e ha tro­va­to due minu­ti dopo il pari con Ceria­ni. La squa­dra di Andrea Man­zo ha tro­va­to il 2–1 con Kra­sni­qi, ma a die­ci minu­ti dal­la fine De la Pena fir­ma il 2–2 che con­se­gna un pun­to a testa, uti­le ma non trop­po ai fini del­la classifica.

Pari e pat­ta anche tra Cade­naz­zo e Mal­can­to­ne. Le for­ma­zio­ni di Gug­gia e Bet­ti­nel­li si sono affron­ta­te in una par­ti­ta a viso aper­to che si è con­clu­sa sul risul­ta­to di 1–1. Un pun­to che per­met­te al Mal­can­to­ne di con­so­li­da­re la quar­ta posi­zio­ne, men­tre a Cade­naz­zo con­sen­te di muo­ve­re la clas­si­fi­ca e assi­cu­rar­si un mini­mo van­tag­gio rispet­to al nutri­to grup­po di inse­gui­tri­ci in lot­ta per la sal­vez­za. Di Favi­ni per i padro­ni di casa e Stan per gli ospi­ti le reti dell’incontro.

 

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: