Seconda Lega, vittorie d’oro per Balerna e Rapid. Il Cadenazzo fa ancora punti

Dove­va vin­ce­re. E ha vin­to. Il Baler­na di Simo­ne Pichier­ri si avvi­ci­na alla mate­ma­ti­ca sal­vez­za bat­ten­do per 2–0 il Vedeg­gio di Andrea Man­zo nel deli­ca­to incro­cio-sal­vez­za. I momò cen­tra­no il secon­do suc­ces­so con­se­cu­ti­vo e ingua­ia­no i blau­gra­na, fer­mi a quo­ta otto pun­ti in com­pa­gnia del Minu­sio e del Cade­ma­rio (atte­so oggi in cam­po ndr). A deci­de­re la sfi­da sono sta­te le reti di E.Fiori e Sbai.

Altro risul­ta­to uti­le per il Cade­naz­zo di Mat­teo Fer­ret­ti, il ter­zo con­se­cu­ti­vo che inca­me­ra pun­ti pre­zio­si per la sal­vez­za. In casa con­tro l’Ar­be­do di Rive­ra, il Cade­naz­zo rime­dia un pun­to, figlio dell’1–1 matu­ra­to nei 90′ di ieri. A sbloc­ca­re l’in­con­tro ci ha pen­sa­to Fede­ri­co Nova­re­si al 36′, ripre­sa al 51esimo da un’au­to­re­te di Simo­ne Rotta.

Sprint sal­vez­za per il Rapid Luga­no di mister Schia­von, che vin­ce in casa del Minu­sio lo scon­tro diret­to con un sec­co 0–3. Di Gal­li (2) e Vio­la le reti che avvi­ci­na­no la sal­vez­za ai luganesi.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: