Martedì da brividi in Seconda Lega: Morbio per una notte in testa. Vedeggio, vietato perdere

Si fa sul serio in Secon­da Lega. Più seria di così, vie­ne dif­fi­ci­le imma­gi­nar­la. Tre par­ti­te apro­no que­sta sera l’ultima set­ti­ma­na di cal­cio regio­na­le. Sfi­de deci­si­ve in testa e in coda alla clas­si­fi­ca, a comin­cia­re dal match tra Arbe­do e Mor­bio.

Gli ‘oran­ges’ di Righi arri­va­no al Pon­te di Arbe­do con un solo pun­to di ritar­do, a brac­cet­to con i cugi­ni del Castel­lo, dal­la vet­ta del­la clas­si­fi­ca occu­pa­ta dall’Ascona e con l’umore alle stel­le dopo aver scon­fit­to 0–5 il Col­dre­rio. Ase­ro e com­pa­gni pro­ve­ran­no quin­di a supe­ra­re la resi­sten­za del­la squa­dra di Rive­ra – redu­ce dal pari col Cade­naz­zo – per pas­sa­re la not­te in vet­ta e met­te­re pres­sio­ne alla due diret­te avver­sa­rie. Il cal­cio d’inizio è fis­sa­to per le 20:30.

Ulti­mo tre­no per la sal­vez­za per il Vedeg­gio di Andrea Man­zo, che sten­ta a decol­la­re e que­sta sera sarà chia­ma­to ai tre pun­ti in casa con­tro il Semen­ti­na per gio­ca­re tut­to fino all’ultima par­ti­ta. Mal­can­to­ne e Val­le­mag­gia occu­pa­no il quar­to posto in coa­bi­ta­zio­ne a quo­ta 17 pun­ti. La squa­dra di Bet­ti­nel­li – che ha fer­ma­to il Castel­lo pri­mo in clas­si­fi­ca nell’ultimo tur­no – e quel­la di Gun­tri duel­le­ran­no per chi si pren­de il quar­to rango.

Tut­to da segui­re que­sto mar­te­dì di Secon­da Lega.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: