Terza Lega: l’Agno vola con Cosmai, Larrosa ed Elia

Altro suc­ces­so del­l’A­gno di mister Aguir­re. Impe­gna­ti a Biog­gio con­tro il Lusia­das per il penul­ti­mo incon­tro del­la sta­gio­ne, i bian­co­ros­si non sba­glia­no e ten­go­no viva la stri­scia di risul­ta­ti uti­li con­se­cu­ti­vi. Dopo una pri­ma fase di stu­dio, a sbloc­ca­re la con­te­sa ci ha pen­sa­to un rigo­re rea­liz­za­to da Cosmai. I padro­ni di casa per­do­no due uomi­ni per espul­sio­ne e l’A­gno ne appro­fit­ta rad­dop­pian­do con Larrosa.

A fis­sa­re il pun­teg­gio sul 3–0 ci ha pen­sa­to Elia con la rete che con­se­gna il nono suc­ces­so in die­ci par­ti­te al club del pre­si­den­te Cat­te­lan, che rima­ne è ormai a un pas­so dal mate­ma­ti­co secon­do posto nel Grup­po 1 di Ter­za Lega.

Si fa dura per il Lusia­das di Mice­li, fer­mo a quo­ta 8 pun­ti con un solo pun­to di van­tag­gio sul Marog­gia (che scen­de­rà in cam­po doma­ni sera in casa del Ligor­net­to). L’ul­ti­ma par­ti­ta del­la sta­gio­ne sarà, inve­ce, pro­prio lo scon­tro diret­to tra Marog­gia e Lusiadas.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: