Terza Lega: Collina per una serata da ricordare. Carassesi per provarci fino in fondo. Monte Carasso alla ricerca della matematica

Si chiu­de oggi, gio­ve­dì 17 giu­gno, la sta­gio­ne 2020–2021 del Col­li­na d’O­ro. Alle 20:30 a Gen­ti­li­no, i gial­lo­blù di Omar Bal­mel­li ospi­ta­no il Vacal­lo di Ramon nel­l’ul­ti­mo atto del­la sta­gio­ne che – sal­vo cla­mo­ro­sis­si­mi col­pi di sce­na – con­se­gne­rà la meri­ta­ta pro­mo­zio­ne in Secon­da Lega di Ser­gi e com­pa­gni, auto­ri fin qui di un cam­pio­na­to straor­di­na­rio con undi­ci suc­ces­si in altret­tan­te gare, 45 gol fat­ti e solo uno incassato.

Dal­la sua, il Vacal­lo potreb­be por­tar­si al quin­to posto in clas­si­fi­ca in caso di suc­ces­so odierno.

Il Meli­de di Sha­la, già cer­to del quar­to posto, ren­de­rà visi­ta ai Caras­se­si nel penul­ti­mo atto del­la sta­gio­ne. I bel­lin­zo­ne­si devo­no asso­lu­ta­men­te vin­ce­re le ulti­me due (sen­za trop­pi car­tel­li­ni) e spe­ra­re in un pareg­gio tra Marog­gia e Lusia­das per gio­car­si le pos­si­bi­li­tà di sal­vez­za nel Grup­po 1 di Ter­za Lega.

Nel Grup­po 2, inve­ce, la sola par­ti­ta in pro­gram­ma que­sta sera è quel­la tra Mon­te Caras­so e Ravec­chia. La squa­dra di Josip Golub è in for­ma nel­l’ul­ti­mo perio­do e si tro­va a +3 dal­la linea ros­sa a quo­ta otto pun­ti. Un solo pun­to baste­reb­be quin­di ai bian­co­ne­ri per festeg­gia­re la sal­vez­za mate­ma­ti­ca. Il Ravec­chia, inve­ce, si tro­va al quar­to posto (con una par­ti­ta in meno) a brac­cet­to con Ria­re­na e Semi­ne (21 pun­ti). Vin­ce­re signi­fi­che­reb­be rispe­di­re al mit­ten­te gli attac­chi deri­va­ti dai risul­ta­ti di ieri sera.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: