Ascona campione di Seconda Lega

È l’Ascona il cam­pio­ne di Secon­da Lega. I bian­co­blù per­do­no lo scon­tro diret­to e per­do­no l’imbattibilità, ma alza­no la cop­pa più ambi­ta del cal­cio regionale.

La for­ma­zio­ne di Dos San­tos per­de 2–0 all’Adorna di Men­dri­sio nel­lo scon­tro diret­to con il Castel­lo di Ame­deo Ste­fa­ni. Più che alle tra­me di gio­co, l’Ascona ha bada­to al sodo gesten­do otti­ma­men­te la situa­zio­ne lega­ta al Fair­Play. Chiu­den­do sen­za car­tel­li­ni, i locar­ne­si sono uffi­cial­men­te pro­mos­si in Secon­da Lega Interregionale.

Deci­do­no un rigo­re tra­sfor­ma­to da Cutu­nic e la rete del gio­va­ne Raf­fae­le Sicolo.

Seguo­no appro­fon­di­men­ti, foto e tan­to altro.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: