Un nuovo inizio per il Chiasso. Lo Stade Nyonnais come primo esame

Un nuovo inizio per il Chiasso di Baldo Raineri. Smaltita la delusione per la retrocessione dalla Challenge League, i rossoblù sono pronti a ripartire dalla Prima Lega Promotion. Una categoria che il club di confine affronterà con il coltello tra i denti, puntando sul credo proprio di mister Raineri, votato all’attacco e dai tratti spumeggianti.

Non sarà facile riconquistare immediatamente la categoria, ma il Chiasso ci proverà, consapevole che ogni sfida rappresenterà un vero e proprio esame di maturità e conferme. A partire da quello di domani sera, sabato 7 agosto, al Riva IV, dove sbarcherà lo Stade Nyonnais.

Fin ad ora, i momò hanno incrociato la strada dei gialloneri in nove occasioni, l’ultima il 16 agosto del 2015 in Coppa Svizzera, quando furono i calci di rigore a decretare il vincitore. Era la stagione 2011-2012, invece, quando le due formazioni si sono affrontate per l’ultima volta in campionato (Challenge League).

Il bilancio dei precedenti parla di 3 vittorie del Chiasso, quattro pareggi e due affermazioni dello Stade Nyonnais. Nota statistica: il Chiasso ha perso soltanto una volta in casa il 6 marzo del 1999.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: