Coppa Svizzera: Gambarogno eliminato a testa alta

Nien­te impre­sa per il Gam­ba­ro­gno di mister Nico­lò nell’ostico match di Cop­pa Sviz­ze­ra con­tro l’Etoile Carou­ge (Pri­ma Pro­mo­tion). I ros­so­ne­ri, però, non si fan­no schiac­cia­re dall’avversario e sfo­de­ra­no una soli­da pre­sta­zio­ne uti­le all’allenatore sopra­ce­ne­ri­no per trac­cia­re una pano­ra­mi­ca a una set­ti­ma­na dall’inizio del campionato.

Sep­pur rima­neg­gia­to da assen­ze impor­tan­ti, il Gam­ba­ro­gno esce scon­fit­to a testa alta per 0–2 con una rete subi­ta al 28esimo e una a cin­que minu­ti dal ter­mi­ne. Pas­sa l’Etoile Carou­ge, ma resta l’ottima pro­va del Gam­ba­ro­gno, alla ter­za par­te­ci­pa­zio­ne in Cop­pa Sviz­ze­ra negli ulti­mi quat­tro anni.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: