Otto anni dopo è di nuovo derby. Chiasso-Bellinzona pronte allo spettacolo

Il der­by è tor­na­to. Chias­so-Bel­lin­zo­na tor­na ad esse­re una del­le sfi­de clou per il Tici­no cal­ci­sti­co e non solo. I ros­so­blù e i gra­na­ta tor­na­no a sfi­dar­si in cam­pio­na­to dopo ben otto anni di “der­by ami­che­vo­li”. Era il 4 mag­gio 2013, quan­do al Comu­na­le di Bel­lin­zo­na Bor­do­li (Chias­so) e Ander­matt (Bel­lin­zo­na) gui­da­ro­no le rispet­ti­ve com­pa­gi­ni nel­l’ul­ti­mo der­by tici­ne­se del­le due in cadetteria.

Chias­so e Bel­lin­zo­na si ritro­va­no a con­fron­to. Al Riva IV e in un cam­pio­na­to diver­so, come quel­lo di Pri­ma Lega Pro­mo­tion. Impe­ra­ti­vo vin­ce­re, per entram­be. Per dare con­ti­nui­tà ai rispet­ti­vi esor­di vit­to­rio­si e con­vin­cen­ti, per fare feli­ce le rispet­ti­ve piaz­ze e tifosi.

Nel­l’ul­ti­mo pre­ce­den­te fu il Chias­so a impor­si per 1–3 con le reti di Bec­chio, Fac­chi­net­ti e Pimen­ta. L’ul­ti­mo incro­cio a Chias­so è ter­mi­na­to 1–1 (Miha­j­lo­vic; Magnetti).

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: