Ascona pronto al debutto. Il DS Nedoklan: “Un mercato da 8 in pagella. La nostra forza è il gruppo”

Una nuova stagione è ormai alle porte per il FC Ascona di mister Dos Santos. I locarnesi – freschi di promozione dalla Seconda Lega – debutteranno domani sera nel campionato di Seconda Lega Interregionale.

Il primo avversario della stagione per Stojanov e compagni sarà il Goldau di Sandro Marini (fischio d’inizio alle ore 16:00). Un avversario che – nelle passate stagioni in 2LI – l’Ascona ha già affrontato ben 24 volte. L’ultima volta – il 26 maggio 2018 – finì 6-0 per il Goldau, avanti nel bilancio dei precedenti e con ancora in rosa i fratelli Huser.

A poche ore dalla sfida in casa del Goldau, abbiamo scambiato due chiacchiere con il direttore sportivo dell’Ascona Pero Nedoklan. “Che voto do alla campagna di mercato? Un bel 8. Siamo andati a prendere i giocatori che ci mancavano in ruoli specifici. Sarà sicuramente un campionato molto combattuto come lo è sempre stata là seconda Inter! Noi arriviamo pronti alla prima partita anche se come tutte le altre squadre ci sono state delle assenze nella preparazione per via delle ferie. Ma è una cosa normale”.

E ancora: “Vedrete un Ascona sicuramente molto tosto ma anche molta qualità nei miei giocatori. Forse la ticinese favorita è il Taverne ma poi sarà il campo a parlare come sempre”.

“La nostra forza – dice – è il gruppo intero. L’anno scorso abbiamo vinto un campionato grazie al fantastico gruppo che abbiamo all’interno della squadra. Per questo motivo sono convinto che dove c’è un bel ambiente i risultati arrivano più facilmente! Uno lotta per l’altro, questo è lo spirito che non deve mai mancare”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: