Derby al cardiopalmo! Il Mendrisio la spunta allo scadere. VIDEO-gol

Si è con­clu­so all’ul­ti­mo secon­do il big match del­la pri­ma gior­na­ta di Secon­da Lega Inter­re­gio­na­le che vede­va oppor­si il Men­dri­sio di Ales­san­dro Minel­li al Taver­ne di Damia­no Mero­ni. La sfi­da tra le due com­pa­gi­ni tici­ne­si si è con­clu­sa sul risul­ta­to di 3–2 al ter­mi­ne di un’av­vin­cen­te incon­tro che non ha rispar­mia­to emozioni.

Emo­zio­ni già dal­le pri­me bat­tu­te con il Taver­ne peri­co­lo­sis­si­mo in due cir­co­stan­ze nei pri­mi otto minu­ti: in entram­bi i casi con Mele. Il capi­ta­no gial­lo­ne­re pri­ma col­pi­sce il palo e poi si vede nega­re la gio­ia del gol da un sal­va­tag­gio in extre­mis di Tar­chi­ni.

Un timi­do Men­dri­sio però col­pi­sce quan­do può. Al 15esimo una con­clu­sio­ne vio­len­ta di Iaco­nis si infran­ge sul­la tra­ver­sa, sul cui tap-in in mischia il più lesto è il nuo­vo arri­va­to Andrea Ber­na­sco­ni, che tro­va la pri­ma rete uffi­cia­le in bian­co-ros­so-nero e fir­ma il pri­mo gol del­la partita.

Nem­me­no due minu­ti più tar­di, però, il Taver­ne pareg­gia con un rigo­re di Mele pro­cu­ra­to da M.Ndaw. Le aqui­le gial­lo­ne­re rad­dop­pia­no in avvio di ripre­sa con una semi-rove­scia di M.Ndaw per il momen­ta­neo 1–2.

A pareg­gia­re i con­ti al 65esimo è, di nuo­vo, Ber­na­sco­ni. Quan­do tut­to sem­bra­va indi­ca­re il pareg­gio come risul­ta­to fina­le, ecco l’e­pi­lo­go che non t’a­spet­ti: puni­zio­ne dal limi­te per il Men­dri­sio. Sul pal­lo­ne ci va Ita­lo che con una traet­to­ria pre­ci­sa si insac­ca alle spal­le di Ber­ta­ni per il 3–2 definitivo.

Men­dri­sio-Taver­ne 3–2 (15′, 65′ Ber­na­sco­ni, 95’Italo; 17’Mele, 49′ M.Ndaw,)

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: