Test: Colpi di Monteceneri e Riviera. Bene Agno 2, Cadenazzo e Ligornetto. Pari tra Locarno e Morbio

Si chiu­de con una vit­to­ria per 6–3 sul Camo­ri­no il pre-cam­pio­na­to del Cade­naz­zo di mister Gug­gia. Sor­ri­de anche il Ligor­net­to di mister Rava­ni, trion­fan­te per 2–1 sul Bas­so Cere­sio di Bor­do­gna nel­l’ul­ti­mo match pri­ma del debut­to in cam­pio­na­to. Pari (3–3) piro­tec­ni­co tra Locar­no e Mor­bio, pron­te a inse­gui­re i rispet­ti­vi obiet­ti­vi nei match ufficiali.

Gran­de pro­va del Mon­te­ce­ne­ri di Bor­sie­ri, che nel­la sera­ta di oggi ha ste­so per 3–0 il più quo­ta­to Sol­du­no di Demir nel­l’ul­ti­mo incon­tro ami­che­vo­le. Si è chiu­sa, inve­ce, sul risul­ta­to di 0–0 la sfi­da tra la secon­da squa­dra del Biog­gio Lusia­das e l’O­ri­glio Pon­te Capria­sca. Stel­la Capria­sca e Bia­sche­si si sono lascia­te sul 2–2 in un incon­tro avvin­cen­te e che lascia ben spe­ra­re i rispet­ti­vi allenatori.

Col­po del Rivie­ra, che dimo­stra le ambi­zio­ni bat­ten­do per 6–2 il più quo­ta­to Pro Daro. L’A­gno 2 dimo­stra di esse­re pron­to a tor­na­re a fare sul serio vin­cen­do il test in casa del Por­za per 1–5.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: