Femminile, Lucerna indigesto per il Lugano. Tonelli: “Lavoriamo per migliorare”

Il nuo­vo cor­so del Luga­no Fem­mi­ni­le tar­ga­to Gero­sa si apre con una scon­fit­ta. Alla pri­ma gior­na­ta del mas­si­mo cam­pio­na­to elve­ti­co, le bian­co­ne­re esco­no bat­tu­te per 5–1 dal­lo scon­tro in casa del Lucerna.

Nien­te da fare per le gio­va­ni cal­cia­tri­ci tici­ne­si, sot­to alla pau­sa per tre reti a zero. Nel­la ripre­sa cam­bia poco. Le bian­co­blù spin­go­no anco­ra e tro­va­no le altre due reti di gior­na­ta pri­ma dell’unica gio­ia tici­ne­se: la rete di Badia­li a fine gara.

Que­ste le paro­le a fine gara del capi­ta­no Sara Tonel­li: “Abbia­mo com­mes­so tan­ti erro­ri indi­vi­dua­li, ma sia­mo anco­ra all’inizio e abbia­mo tan­to da miglio­ra­re. Lo fare­mo sicu­ra­men­te per offri­re il nostro miglio­re poten­zia­le. Fare­mo vede­re chi siamo”.

Ama­ra pure la gior­na­ta del Luga­no Fem­mi­ni­le 2 nel cam­pio­na­to di Secon­da Lega, scon­fit­to all’esordio.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: