Rapid Lugano, parla Cosmai: “Possiamo dire la nostra. Collina squadra da battere”

Luca Cosmai è sta­to uno dei col­pi prin­ci­pa­li mes­si a segno del Rapid Luga­no in que­sta ses­sio­ne di cal­cio mer­ca­to esti­vo. Il cen­tro­cam­pi­sta ex Para­di­so, Men­dri­sio e Agno è cari­co in vista del­l’e­sor­dio di que­sta sera con­tro l’am­bi­zio­so Col­li­na d’oro.

Al Rapid Luga­no, Cosmai si è ambien­ta­to “mol­to bene. Qui ho tro­va­to un ambien­te tran­quil­lo e alle­nar­si a Cor­na­re­do ti moti­va ulte­rior­men­te. Le ami­che­vo­li han­no già por­ta­to qual­che pic­co­la sod­di­sfa­zio­ne per­so­na­le e di squa­dra. Non sem­pre abbia­mo potu­to alle­nar­ci al meglio a cau­sa del­le nor­ma­li assen­ze tra vacan­ze e impegni”.

Cosa dob­bia­mo aspet­tar­ci da que­sto Rapid Luga­no? “Pen­so – con­fi­da – che pos­sia­mo diver­tir­ci e fare un bel cam­pio­na­to. Stia­mo cre­scen­do. Abbia­mo tan­ti gio­va­ni e qual­che gio­ca­to­re impor­tan­te e d’e­spe­rien­za. Un mix per­fet­to, direi, per espri­me­re al meglio il nostro calcio”.

E anco­ra: “Il livel­lo del cam­pio­na­to di secon­da que­st’an­no si è alza­to note­vol­men­te. Tan­te squa­dre si sono rin­for­za­te parec­chio, tut­te le gior­na­te saran­no dif­fi­ci­li e impe­gna­ti­ve. Fare­mo il pos­si­bi­le per dire la nostra in que­sto campionato”.

Favo­ri­ta? “Vedo sicu­ra­men­te il Col­li­na, sarà la squa­dra da bat­te­re. Ho tan­ti ami­ci lì e incon­trar­li subi­to alla pri­ma gior­na­ta… vedia­mo cosa succederà”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: