Il presidente dell’AC Bellinzona in coma per un’emorragia cerebrale

Il presidente dell’AC Bellinzona Paolo Righetti è in coma a causa di un’emorragia cerebrale. La notizia – anticipata da Tio.ch – è stata confermata dal club granata. Righetti ha subito un intervento di circa sei ore. Attualmente, si trova nel reparto di cure intense e la prognosi è riservata.

Il comunicato del club:

Il nostro presidente Paolo Righetti, a seguito di un malore avvenuto giovedì scorso, è attualmente ricoverato al Civico di Lugano. Ci teniamo ad informarvi che le sue condizioni sono stabili. La prognosi rimane riservata.

L’AC Bellinzona è vicina a famigliari e parenti del presidente.
Forza Paolo!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: