Quinta Lega 1: Successi di Atletico Lugano, Melide 2 e Savosa Massagno

Tan­te reti e spet­ta­co­lo nel Grup­po 1 di Quin­ta Lega, che ha pre­so il via nel fine set­ti­ma­na. Det­to e scrit­to del roboan­te suc­ces­so del Vedeg­gio 2 ai dan­ni del Tre­sa, si regi­stra­no i suc­ces­si anche di Atle­ti­co Luga­no, Meli­de 2 e Savo­sa Massagno.

L’A­tle­ti­co Luga­no di capi­tan Scir­po­li ha scon­fit­to con un sec­co 4–0 il Bas­so Cere­sio 2 gra­zie alle dop­piet­te di Filip­po e Fio­ren­za. Sof­fre e vin­ce il Savo­sa Mas­sa­gno tar­ga­to Custo­dio. I gial­lo­blù ini­zia­no nel miglio­re dei modi bat­ten­do per 2–3 il Por­za con le reti di Pez­zo­li, Dove­ri e Vujic.

Il Meli­de 2 di Rifal­di sten­de sen­za par­ti­co­la­ri pro­ble­mi il Gra­ve­sa­no Beda­no per 5–3. La apre Apruz­ze­se pri­ma del­la dop­piet­ta di Lukic e i sigil­li di Miju­ca e Pavlo­vic. Di Briz­zi (su rigo­re), Bonic e un’au­to­re­te le mar­ca­tu­re biancorosse.

Aro­sio e Biog­gio Lusia­das 2 si sono lascia­te inve­ce sul pari divi­den­do­si la posta in gio­co. I padro­ni di casa si sono por­ta­ti avan­ti con Coluc­ci pri­ma di esse­re ripre­si da Fra­schi­na. L’A­ro­sio ha rimes­so il muso davan­ti con il rigo­re rea­liz­za­to da Bru­ma­na, ma Pereir al 74esimo ha fis­sa­to il pun­teg­gio sul 2–2.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: