Terza Lega 1: Monteceneri, sei solo in vetta. Bene Boglia e Breganzona

Quat­tro su cin­que. Il Mon­te­ce­ne­ri di mister Bor­sie­ri non sba­glia e si riap­pro­pria del­la pri­ma posi­zio­ne in soli­ta­ria del Grup­po 1 di Ter­za Lega. I bian­co­ver­di han­no man­da­to al tap­pe­to con un sec­co 1–4 il Cere­sio di Ahme­ti – al secon­do ko con­se­cu­ti­vo – otte­nen­do la vit­to­ria che stac­ca di tre pun­ti il Coma­no e con­sen­te a Regu­sci e com­pa­gni di aggiun­ge­re un altro impor­tan­te mat­ton­ci­no alla cor­sa alla promozione.

Non sba­glia nem­me­no il Boglia Cadro di Mili­ce­vic, che ottie­ne il ter­zo suc­ces­so in cam­pio­na­to che per­met­te ai neo­pro­mos­si di piaz­zar­si – gra­zie al miglior piaz­za­men­to in clas­si­fi­ca fair­play – al quar­to posto in clas­si­fi­ca con nove pun­ti al pari di altre quat­tro squa­dre. Il Boglia ha supe­ra­to per 5–0 il Ran­ca­te di Nar­di, anco­ra sen­za pun­ti dopo cin­que gior­na­te. Dop­piet­te di Sor­ren­ti­no e Ber­gan­tin e un’au­to­re­te le mar­ca­tu­re odierne.

A quo­ta nove pun­ti tro­via­mo anche il Bre­gan­zo­na di Laz­za­ro­ni. I gial­lo­blù – al secon­do suc­ces­so fila­to – han­no ste­so per 3–2 il Cade­ma­rio del nuo­vo tan­dem Bühler-Colom­bo. A deci­de­re la sfi­da la dop­piet­ta di Hay­ward e il sigil­lo di Gri­so­ni in rispo­sta alle reti di Zum­stein e Baro­ni.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: