Coppa Svizzera: Sogna il Paradiso e attende l’Aarau. Lugano dallo Xamax. Il Chiasso con gli ottavi nel mirino

Ripar­te sta­se­ra la Cop­pa Sviz­ze­ra con i sedi­ce­si­mi di fina­le. La tre gior­ni di Cop­pa vede le tre tici­ne­si impe­gna­te in gior­ni diver­si. Si par­te dal­la sfi­da osti­ca che atten­de il Luga­no di Cro­ci-Tor­ti, alla sua ulti­ma e secon­da pan­chi­na da alle­na­to­re uffi­cia­le, “poi sono pron­to a tor­na­re al mio posto”. I bian­co­ne­ri se la vedran­no que­sta sera alle 20:00 in casa del­lo Xamax. L’ul­ti­mo incro­cio tra le due risa­le al 3 ago­sto 2020, pro­prio nel­la tana dei ros­so­ne­ri e ter­mi­na­ta 0–1 per i tici­ne­si gra­zie alla rete di Lungoyi.

Gior­na­ta di festa e cal­cio, inve­ce, quel­la di saba­to a Pian Scai­ro­lo. Dopo aver com­piu­to l’im­pre­sa alla pri­ma sto­ri­ca in Cop­pa, il Para­di­so di Nan­do Coci­ma­no pro­ve­rà a com­pie­re l’en­ne­si­ma impre­sa ospi­tan­do l’Aa­rau di Chal­len­ge Lea­gue, già in Tici­no nei 32esimi in casa del Someo.

Chiu­de il cer­chio il Chias­so di Rai­ne­ri, che sul­la car­ta ha l’im­pe­gno più age­vo­le. I ros­so­blù se la vedran­no dome­ni­ca in casa del Por­ren­truy di Secon­da Lega Interregionale.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: