Gli arbitri non ci stanno. “Semine e Locarno senza fischietti fino al 10 ottobre”

Gli arbi­tri non ci stan­no e alza­no la voce. Fino al pros­si­mo 10 otto­bre, Locar­no e Semi­ne non dispor­ran­no di arbi­tri a dispo­si­zio­ne per le par­ti­te. La deci­sio­ne – pre­sa dal­la com­mis­sio­ne arbi­tri del­la FTC – si lega ai fat­ti avve­nu­ti ieri duran­te la sfi­da di Ter­za Lega.

“Que­sti com­por­ta­men­ti – si leg­ge in una nota – van­no asso­lu­ta­men­te debel­la­ti dai cam­pi di cal­cio e richie­do­no un segna­le for­te non solo per le socie­tà inte­res­sa­te ma anche per tut­to il movi­men­to cal­ci­sti­co. Non è solo nostra inten­zio­ne tute­la­re i diret­to­ri di gio­co ma anche tut­ti quan­ti si com­por­ta­no in modo cor­ret­to ai bor­di dei cam­pi. La nostra pre­sa di posi­zio­ne è una deci­sio­ne auto­no­ma, indi­pen­den­te dal­le deci­sio­ni che ver­ran­no pre­se dagli orga­ni com­pe­ten­ti e non fa altro che con­fer­ma­re le pri­me avvi­sa­glie di males­se­re rese pub­bli­che la scor­sa settimana”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: