Un buon weekend per il Team Ticino, il riassunto

USV Eschen/Mauren – Team Ticino U21 0:6 Reti: 15’, 41’ Musumeci; 38’, 53’, 79’ Muci; 84’ Pizzagalli

Vittoria di vitale importanza per la U21 che nel Principato del Liechtenstein piega per sei reti a zero l’Eschen/Mauren, terza forza del campionato. Parte subito forte la compagine ticinese ed al 15esimo Musumeci segna la rete del 0 a 1. I ragazzi dei mister Moresi e Rota continuano il forcing e al 38esimo Muci segna la rete del due a zero. Passano tre minuti e Musumeci, su colpo di testa insacca nuovamente per il risultato parziale di tre a zero alla pausa (per Musumeci tratta della quarta rete su cinque apparizioni). Durante secondo tempo i ritmi calano ma al 53esimo Muci segna la rete del 4 a 0. Dopo la classica girandola di cambi per le due compagini, Muci cala il suo hattrick personale segnando il 5 a 0 al 79esimo. Prima del fischio finale Pizzagalli segna il definitivo sei a zero. Una vittoria che dà morale e muove finalmente la classifica.

FC Winterthur U18 – Team Ticino U18 3:3 Reti: 34’, 71’ Spinelli; 88’ Neelakandan

Il Winterthur, subito in vantaggio al 12esimo, rende difficile il match alla squadra di Lanza e Lamanna la quale è brava al 34esimo con Spinelli a pareggiare i conti. Il secondo tempo, più emozionante del primo, registra il nuovo vantaggio per gli zurighesi che al 55esimo segnano il 2 a 1. Al 71esimo gli sforzi dei ticinesi vengono premiati con la rete del pareggio di Spinelli. Il forcing dei giovani ticinesi continua e al 88esimo Neelakandan porta in vantaggio i rossoblù ma purtroppo la gioia della vittoria viene interrotta nei minuti di recupero per un rigore trasformato dagli zurighesi per il definitivo 3 a 3. Una buona gara da parte dei ticinesi che saranno chiamati il prossimo week end allo scontro contro la capolista YB (partita
che si terrà a Roveredo).

FC Winterthur U16 – Team Ticino U16 5:4 Reti: 54’ Cuoco; 57’ Amirzade; 60’ Radic; 79’ Krasniqi

Sono andate in scena “due partite” a Winterthur, entrambe della durata di 45 minuti le quali vedono nella prima frazione il Team Ticino, impacciato e disordinato essere sotto di tre reti già al 27’. I giovani ragazzi di Pargalia e Cogo cercano una reazione che non porta però gol fino alla pausa. All’intervallo un triplo cambio regala un nuovo volto ai ticinesi che riescono addirittura ad agguantare il pareggio tra il 54’ e il 60’ con Cuoco, Amirzade e Radic. I padroni di casa non ci stanno e riescono nuovamente a portarsi in vantaggio al 74esimo, ma Krasniqi al 79esimo riporta in parità il match. Purtroppo però i padroni di casa a tempo scaduto segnano la rete del definitivo 5 a 4. U16 che se la vedrà settimana
prossima contro l’YB in quel Mesocco.

BSC Young Boys U15 – Team Ticino U15 Academy 2:1 Reti: 25’ Chakor

La U15 Academy dei mister Di Manno e Morandi e i pari età dello Young Boys si affrontano a viso aperto e molto equlibrata. Al 25esimo Chakor porta in vantaggio i giovani rossoblù. Il primo tempo rimane molto bello per entrambe le squadre le quali mostrano un buon calcio. Nel secondo tempo il forcing bernese si fa più concreto e al 72esimo su palla ferma I padroni di casa pareggiano. A tempo scaduto, con un’azione fotocopia della rete del pareggiano I gialloneri Segnano la rete del definitivo 2 a 1. Una partita a livello giocata bene dai ticinesi i quali stanno dando una buona continuità alle prestazioni e che li vedranno di nuovo in campo questo mercoledì contro il Grasshoppers in una partita di recupero di campionato.

Team Valais/Sion U15 – Team Ticino U15 3:1 Reti: 48’ Finelli

Buon primo tempo dei rossoblù che interpretano bene la partita ma su due errori a inizio e fine primo tempo si ritrovano sotto per 2-0. Secondo tempo invece dove il Team Ticino parte forte e al 53′ con Finelli accorcia le distanze, però due minuti dopo i padroni di casa ritrovano le due lunghezze di vantaggio su calcio d’angolo. Nonostante gli sforzi degli ospiti il gol non arriva e la partita finisce sul 3-1. Palle ferme che penalizzano oltre misura una squadra in crescita e che sta, partita dopo partita migliorando a vista d’occhio.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: