1LP: Chiasso sconfitto dal Sion U21

*Arti­co­lo da ilmiochiasso.ch

Appe­na quat­tro gior­ni dopo la bril­lan­te vit­to­ria otte­nu­ta con­tro l’E­toi­le Carou­ge, i ros­so­blu inciam­pa­no al Riva IV con­tro la penul­ti­ma del­la clas­se per­den­do l’oc­ca­sio­ne di allun­ga­re sul­le inse­gui­tri­ci e di rifles­so non riu­scen­do ad accor­cia­re sul­la capo­li­sta Breitenrein.

Mister Rai­ne­ri, costret­to a fare a meno di Cin­qui­ni e Pavlo­vic deve fare i con­ti con un Far­ne­rud non al meglio che suben­tra solo a par­ti­ta in cor­so. Maglie da tito­la­re dun­que per Said e Stefanovic.
Pron­ti via e il Sion al 6′ minu­to pas­sa in van­tag­gio gra­zie ad una caval­ca­ta sul­la destra di Kha­sa che poi lascia par­ti­re un mis­si­le impa­ra­bi­le per Mitro­vic una vol­ta arri­va­to al limi­te del­l’a­rea di rigore.
Pri­ma di rea­gi­re i padro­ni di casa devo­no car­bu­ra­re ma il Chias­so è poco ispi­ra­to e gli ester­ni mostra­no tut­ti i pro­pri limiti.

A cen­tro­cam­po il solo Mac­cop­pi pro­va a tene­re acce­sa la luce e in avan­ti la gene­ro­si­tà di Mau­rin non basta. Nel­la ripre­sa i val­le­sa­ni cala­no visto­sa­men­te affi­dan­do­si esclu­si­va­men­te e secon­do logi­ca alle ripar­ten­ze; il Chias­so va così vici­no due vol­te al pareg­gio che però non si con­cre­tiz­za gra­zie anche a del­le bel­le para­te di Nathan Aymon.

Al 73′ sul­la secon­da pal­la gol del­la par­ti­ta, Del­ley da due pas­si non sba­glia e fa 0–2.
Il tri­plo cam­bio ope­ra­to un minu­to più tar­di da Rai­ne­ri sem­bra dare più voglia e bril­lan­tez­za alla squa­dra ed effet­ti­va­men­te è così. Mani­co­ne, De Jesus e Car­ra­sco sono più friz­zan­ti dei pro­pri com­pa­gni e pro­prio Mani­co­ne riac­cen­de la spe­ran­za a due minu­ti dal tri­pli­ce fischio.
Le mischie fina­li non por­ta­no però a nul­la e il Sion espu­gna un Riva IV inspie­ga­bil­men­te deser­to per l’occasione.

A tem­po sca­du­to, con mol­ti gio­ca­to­ri già rien­tra­ti negli spo­glia­toi arri­va poi anche l’am­mo­ni­zio­ne per Far­ne­rud che si è attar­da­to a pro­te­sta­re con il diret­to­re di gara Ovcharov.

Una sera­ta stor­ta che si potrà dimen­ti­ca­re in fret­ta, visto che dome­ni­ca pome­rig­gio, il Chias­so sem­pre in casa ospi­te­rà alle ore 15.00 lo Zuri­go U21.

Reti: 6′ Kha­sa, 73′ Del­ley, 88′ Manicone.

FC Chias­so: Mitro­vic; De Quei­roz, Affol­ter, Maz­zo­let­ti; Ste­fa­no­vic (77′ De Jesus), Abe­di­ni, Mac­cop­pi ©, Tei­xei­ra; Said (49′ Far­ne­rud); Cor­reia (77′ Mani­co­ne), Mau­rin (50′ Laghi, 77′ Carrasco).

FC Sion U21: Aymon; Maton­do (84 Asa­ni), Richard, Ruiz; Rodri­gues (84′ Toma), Bitz, Agui­lar ©, Del­ley; The­ler, Ber­dayes (78′ Hala­ba­ku), Khasa.

Note: Sta­dio Riva IV, Chias­so. 210 spet­ta­to­ri. Arbi­tro: Vla­di­mir Ovcha­rov. Ter­re­no in buo­ne condizioni.
Ammo­ni­ti: 86′ Ruiz, Par­ti­ta conl­cu­sa Farnerud.
Tabel­lo­ne non fun­zio­nan­te nel pri­mo tem­po. Pri­ma del­la par­ti­ta pre­mia­to Capi­tan Mac­cop­pi per le 100 pre­sen­ze con la maglia del Chiasso.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: