Coppa Ticino: Destinazione 16esimi per Monteceneri, Ligornetto, Vallemaggia e Coldrerio

Gior­na­ta feli­ce e pas­sag­gio ai sedi­ce­si­mi di fina­le di Cop­pa Tici­no in tasca per Mon­te­ce­ne­ri (Ter­za Lega), Ligor­net­to (Ter­za Lega), Col­dre­rio (Secon­da Lega), Val­le­mag­gia (Secon­da Lega). Ma andia­mo con ordine.

Il Mon­te­ce­ne­ri di Bor­sie­ri, capo­li­sta nel Grup­po 1, ha ospi­ta­to i pari cate­go­ria del Ravec­chia e ‘dirim­pet­tai’ del Grup­po 2 del Ravec­chia di Bel­lan­ca. 2–0 il risul­ta­to fina­le gra­zie a una splen­di­da puni­zio­ne di Regu­sci nel pri­mo tem­po e la rete nel fina­le di Got­tar­di.

Pas­sa il tur­no anche il Val­le­mag­gia di Gun­tri, impo­sto­si per 0–1 in casa del Giu­bia­sco (Ter­za Lega). A deci­de­re la sfi­da e strap­pa­re il pass per i sedi­ce­si­mi è sta­ta la rete del ‘soli­to’ Pon­ci­ni.

Sfi­da tra pari cate­go­ria anche tra il Ligor­net­to di Rava­ni e il Marog­gia di Bona­ci­na, già affron­ta­to­si in cam­pio­na­to. A vin­ce­re, anco­ra, sono sta­ti i padro­ni di casa con un 3–1 nel segno di uno sca­te­na­to Ivan De Luca, auto­re di una tripletta.

Pro­ce­de spe­di­to al pros­si­mo tur­no anche il Col­dre­rio di Mile­si. I bian­co­ros­si si sono impo­sti per 1–5 in casa del­l’Audax Gudo (Quar­ta Lega) gra­zie alle reti di Mar­si­li, Dial­lo (2), Vas­se­na e Orelli.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: