Coppa Ticino: Colpo dell’Intragna. OK Balerna, Collina, Losone, Stabio e Cademario

16esimi di finale in tasca per il Balerna (Seconda Lega) di Simone Pichierri. I neroazzurri si sono imposti per 0-4 in casa del Melide 2 (Quinta Lega) con le reti di Sbai, Ballerini, Redaelli e Carcano. 

Sorride anche il Collina (Seconda Lega) di Omar Balmelli che ha estromesso dalla competizione il Melide di Shala (Terza Lega). 2-1 il punteggio finale a Gentilino con i padroni di casa al prossimo turno grazie alle reti di Mario Rocca e Veseli.

Passa il turno anche lo Stabio (Quarta Lega) che in casa festeggia il passaggio del turno con un 5-2 al Rancate (Terza Lega). Passa il turno in scioltezza anche il Losone (Terza Lega) di mister Censi. Gli “oranges” si sono imposti per 5-1 in casa del Brissago (Quarta Lega).

Ha sudato, ma alla fine ce l’ha fatta il Cademario di mister Bühler. Le volpi del Malcantone strappano il pass per i sedicesimi battendo per 1-3 il Canobbio. A segno per i padroni di casa Athos Canonica, mentre il Cademario festeggia con le reti di Zumstein (2) e Bonanno.

Colpo grosso dell’Intragna (Quarta Lega) di Akai, che può vantarsi di aver eliminato dalla competizione il più quotato Solduno (Seconda Lega) di Demir. 1-0 il risultato finale grazie alla rete di Quaglia al 65esimo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: