La 2LI parla ticinese. Derby da brividi tra Gambarogno e Ascona. Mendrisio per il podio, Taverne per l’allungo

Il cam­pio­na­to di Secon­da Lega Inter­re­gio­na­le par­la ‘tici­ne­se’ dopo sei gior­na­te. Quat­tro squa­dre su cin­que occu­pa­no, infat­ti, dal­la pri­ma alla quar­ta posi­zio­ne. Sono Taver­ne, Gam­ba­ro­gno, Asco­na e Men­dri­sio. Il Novaz­za­no di Padu­la, inve­ce, mili­ta al deci­mo posto con un solo pun­to di ritar­do rispet­to al grup­po­ne d’al­ta clas­si­fi­ca. Ma andia­mo con ordi­ne a pre­sen­ta­re l’im­mi­nen­te fine set­ti­ma­na cal­ci­sti­co su cam­pi interregionali.

E par­tia­mo pro­prio dal­la sfi­da più inte­res­san­te del palin­se­sto, quel­la che vede oppor­si il Gam­ba­ro­gno di Nico­lò (1° a 12 pun­ti) ai cugi­ni del­l’A­sco­na tar­ga­to Dos San­tos (3° a 11 pun­ti). Con un occhio al der­by e uno alla pro­pria sfi­da, il Taver­ne di Mero­ni (1° a 12 pun­ti) cer­che­rà di assi­cu­rar­si la posta pie­na nel con­fron­to casa­lin­go con il Per­len (9 pti).

Il Men­dri­sio di Ales­san­dro Minel­li (9pti con una par­ti­ta in meno) met­te il podio nel miri­no nel recu­pe­ro in casa del­l’Em­men­brüc­ke. Fer­mo ai box il Novaz­za­no di Padu­la, pron­to a scen­de­re in cam­po mer­co­le­dì nel der­by con­tro il Mendrisio.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: