Lugano Femminile, altro KO della 1a squadra. Pari-beffa per la 2a Lega

Altro wee­kend ama­ro per la pri­ma squa­dra del Luga­no Fem­mi­ni­le. Le gio­va­ni bian­co­ne­re sono sta­te mesta­men­te scon­fit­te per 0–3 dal Basi­lea nel­la gior­na­ta di dome­ni­ca. Cama, al pri­mo minu­to, ci pro­va ma è solo uno dei pochi veri squil­li del­le ticinesi.

L’e­qui­li­brio dura una deci­na di minu­ti, poi le rena­ne pren­do­no cam­po e corag­gio. Cam­bia, di con­se­guen­za, anche il risul­ta­to con Huber a rea­liz­za­re la rete del van­tag­gio basi­le­se. Al 30esimo ecco il rad­dop­pio del Basi­lea con Foc­kers, abi­le ad appro­fit­ta­re di un erro­re in fase di costru­zio­ne del Lugano.

Al 50esimo arri­va la maz­za­ta fina­le con Sun­dov, impla­ca­bi­le dal dischet­to. Altra scon­fit­ta per la squa­dra di Gerosa.

Smuo­ve la clas­si­fi­ca il Luga­no Fem­mi­ni­le 2 di mister Pao­lil­lo. Impe­gna­ta sul cam­po D di Cor­na­re­do, la secon­da squa­dra bian­co­ne­ra (2a lega) ha rime­dia­to un pareg­gio con­tro l’Horw. Un pari che sa di bef­fa, visto e con­si­de­ra­to il dop­pio van­tag­gio – dop­piet­ta di Gre­go­rio – vani­fi­ca­to nel­l’ul­ti­mo quar­to d’o­ra per il 2–2 finale.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: