Quarta Lega: Il Pura passa al comando. Agno 2 secondo con Torrani e Dini

Pura e Agno 2 met­to­no la frec­cia e sca­val­ca­no in clas­si­fi­ca il Bas­so Cere­sio impos­ses­san­do­si di pri­ma e, rispet­ti­va­men­te, secon­da posi­zio­ne del Grup­po 1 di Quar­ta Lega. Al coman­do dopo sei gior­na­te c’è il Pura di mister Zac­ca­riot­to, trion­fan­te ieri per 1–4 in casa del Rapid Luga­no 2. Una par­ti­ta aper­ta e chiu­sa nel­la pri­ma fra­zio­ne di gio­co con le reti di Fon­ta­na, Sul­mo­ni e Covi­no tra il 5′ e il 31′. All’85esimo c’è sta­ta glo­ria anche per Simo­nel­li, pri­ma del gol del­la ban­die­ra dei loca­li con Bay­rak su cal­cio di rigore.

L’A­gno 2 di Mice­li vin­ce il big match con­tro lo Stel­la Capria­sca e resta a ‑1 dal­la vet­ta. Il club del pescio­li­no – uni­ca squa­dra anco­ra imbat­tu­ta – si è impo­sta per 2–0 con una splen­di­da puni­zio­ne al pri­mo minu­to di Tor­ra­ni (vedi video) e la rete sul fini­re di pri­mo tem­po sigla­ta da Dini. Secon­do KO in sei gare per lo Stel­la Capria­sca di Batlak.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: