Un Ticino da applausi. Tutte vincenti in 2LI

Ritor­na al suc­ces­so il Men­dri­sio di Ales­san­dro Minel­li. I momò — redu­ci dal­la scon­fit­ta infra­set­ti­ma­na­le nel der­by con­tro il Novaz­za­no — si sono impo­sti con un sono­ro 1–4 in casa del­lo Schattdorf.

A con­se­gna­re il quar­to suc­ces­so del­la sta­gio­ne è sta­ta la dop­piet­ta di Iaco­nis e le reti di Lago e Italo.

È un com­plean­no con i fioc­chi per David Sto­ja­nov, auten­ti­co tra­sci­na­to­re dell’Ascona da ver­ti­ce nel cam­pio­na­to di Secon­da Lega Inter­re­gio­na­le. I locar­ne­si han­no scon­fit­to 1–0 l’Hergiswil con la rete dell’ex Bel­lin­zo­na, sem­pre più capo­can­no­nie­re del torneo.

Sor­ri­de, di nuo­vo, il Gam­ba­ro­gno di Nico­lò. I ros­so­ne­ri han­no supe­ra­to 2–1 l’Ibach con le reti di Lacen­tra e Muadianvita. 

Mele e Inguim­bert ten­go­no il Taver­ne di Mero­ni al pri­mo posto in clas­si­fi­ca. Le aqui­le gial­lo­ne­re sban­ca­no casa del Kic­kers Luzern con il 0–2 che tie­ne i tici­ne­si al coman­do da soli. 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: